top
logo

Chi è online

 15 visitatori online

Archivio Museo


Antonio Barracato PDF Stampa E-mail
Scritto da Totò Mirabile   
Venerdì 15 Maggio 2020 12:41

ANTONIO BARRACATO

Premio l'Arco della Cultura Liybetana

Museo Mirabile Marsala

 

Antonio Barracato nato a Cefalù il 28.6.57, residente in via 25 novembre 23 -  90015 Cefalu’ PA, laureato con lode all’Accademia delle Belle Arti, da ragazzo frequenta lo Studio fotografico degli zii; e, fortemente motivato, sente profonda attrazione per l’arte fotografica. Dagli zii, appunto, ne apprende i primi rudimenti della tecnica e impara a stampare in bianco e nero.

Oggi, dopo quasi trent’anni di interesse nel settore, può vantare al suo attivo una nutrita collezione di ripetuti successi (26 premi nazionali).

Per quanto riguarda l’aspetto letterario, ha iniziato a scrivere poesie sin dall’adolescenza (sia in vernacolo che in lingua italiana),  tra il il 2014 e  il 2017, ne accresce rapidamente la produzione ottenendo stima, consensi ed apprezzamenti.

Antonio Barracato, ideatore e direttore del Gruppo i Narratura di Cefalù, nonché presidente dell’Associazione Artistica e Culturale Muovi l’Arte opera per la valorizzazione e diffusione della cultura e delle tradizioni popolari siciliane attraverso la poesia e il mondo dell’immagine. A suo attivo ha tre pubblicazioni di poesie e un romanzo : “Strati e stratuzzi”, “Pensieri in versi” , “A nostra civiltà” e “Squarci di vita”.

Ha organizzato ed ideato durante la stagione estiva 2014 a Cefalù  una manifestazione itinerante di poesia nelle varie location storiche della sua città dal titolo: “Cefalù la poesia si fa strada”, coinvolgendo numerosi poeti locali e del circondario. E’ anche sua l’organizzazione di diversi reading e concorsi letterari, come pure l’idea di portare la poesia nelle carceri, con la manifestazione “La poesia dentro”, coinvolgendo in maniera attiva anche i detenuti: nel 2014 e 2015 presso la Casa Circondariale “Cavallacci” di Termini Imerese e nel 2017 all’Ucciardone di Palermo. Nel 2015 nel mese di maggio a Trastevere, Roma,  alla Galleria Spazio 40  è stato fra i protagonisti di un’ esposizione artistica con relativi momenti poetici.

Premiato alla carriera a Cosenza nel 2014 e nel 2017 a Partinico, ha partecipato a numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali  ottenendo in meno di tre anni  più di un centinaio di riconoscimenti, classificandosi spesso tra i primi posti.

Le sue opere parlano di tematiche che hanno un po’ toccato la vita di tutti: l’amore, la solitudine, l’indignazione, il dolore, problematiche sociali ed esistenziali.

Barracato ha scritto, inoltre, anche numerosi testi di canzoni (con otto delle quali è in corso di lavorazione un cd musicale da commercializzare) Di recente, l’8 di maggio 2017, ha raccontato “LO SBARCODI RUGGERO” attraverso una sua poesia in vernacolo, nella trasmissione “Viaggio nell’Italia del giro” di Edoardo Camurri  andata in onda su RAI2.

TEL. 3207964728 email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

vai a capo
Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Maggio 2020 12:46
 

bottom